Poliziotto muore in Daghestan

37

Un ufficiale di polizia della Repubblica del Daghestan è morto in ospedale ieri dopo aver riportato serie ferite causate dall’esplosione della sua automobile nella città di Buinaksk.

Il capitano Ibragim Mamayev è stato investito dall’esplosione di un dispositivo detonato sotto la sua automobile quando questa ha raggiunto la strada Said Gabiyev; la polizia sta conducendo le indagini e sta cercando i fautori di questo attentato.

La morte del capitano Mamayev si va ad unire alle altre 4 morti riguardanti ufficiali di polizia avvenute da inizio di questo mese come riportato da AGC-Estate di violenza nel Nord Caucaso (http://www.agccommunication.eu/inostriservizi-it/informazione-e-formazione/osservatorio-est/caucaso/966-estate-di-violenza-nel-nord-caucaso.html).