Polizia iraniana sotto attacco

47

IRAN – Teheran 09/10/2014. Una serie di attentati sono stati effettuati contro la polizia iraniana nella provincia di Sistan e Baluchistan durante le ultime 24 ore.

L’agenzia di stampa iraniana IRNA, che riporta la notizia il 9 ottobre, afferma che gli attentati non sono stati ancora rivendicati. Negli attacchi sono stati uccisi quattro agenti di polizia, ferendone altri cinque. DI fatto si è trattato di un vero e proprio agguato: nel pomeriggio dell’8 ottobre il servizio radiomobile della polizia della città di Saravan (110) ha ricevuto una segnalazione su un presunto crimine. All’arrivo degli agenti di polizia, ignoti hanno aperto il fuoco contro di loro. Durante lo scontro, tre agenti sono stati uccisi, mentre gli aggressori riuscivano a fuggire. Nella tarda notte del 9 ottobre, un gruppo di persone armate ha attaccato una stazione di polizia nella stessa città, uccidendo un poliziotto. Sempre il 9 ottobre un’autobomba era esplosa nei pressi di un posto di polizia della medesima città. Si tratta, quindi, di un attacco concertato contro le autorità di polizia della città iraniana su cui le autorità stanno intervenendo.