Kazakhstan: scoperti nuovi giacimenti petroliferi

52

KAZAKHSTAN – Astana. 06/08/13. Il Kazakhstan ha scoperto nuovi giacimenti di petrolio. La scoperta se verrà confermata nei prossimi mesi darà vita a speculazioni sui siti kazaki, visto che di giacimenti non se ne trovano più da tempo.

La notizia è stata data ieri durante il test del pozzo esplorativo per “Zhambyl” che avrà una60 tonnellate di petrolio al giorno. A riferirlo in un comunicato il ministro del Petrolio e del Gas, Uzakbai Karabalin, in un incontro con il presidente Nursultan Nazarbayev. «Per l’industria del petrolio, e tutti noi questa è una occasione molto felice» ha detto Karabalin in una dichiarazione per il sito web Acorda. Secondo lui, verrà proseguita l’ulteriore studio della struttura. «Ma ora siamo in grado di parlare della scoperta di nuovi giacimenti» ha chiosato il ministro.