Jalaula in mano Peshmerga

48

IRAQ – Jalaula. 26/07/14. Le forze curde Peshmerga sono riuscite a riprendere il controllo di almeno l’80% della città Jalaula che è stata catturato dallo Stato islamico dell’Iraq e Sham (ISIS) il mese scorso. Fonte Bas News.

Una fonte in Jalaula nella provincia di Diyala nel nord dell’Iraq ha detto BasNews che gli scontri tra ISIS e Peshmerga continuano. Le forze peshmerga hanno guadagnato il controllo della maggior parte della città, un certo numero di militanti ISIS sono stati intrappolati e circondati da Peshmerga nei quartieri sparsi in tutta la città. Un ex membro del Consiglio, Amr Rafaat nella provincia di Diyala ha confermato quanto dichiarato dai peshmerga. E ha aggiunto che dopo che ISIS ha preso il controllo della città un sacco di residenti arabi hanno lasciato Jalaula. «Dopo la liberazione dell’Iraq, nel 2003, un gran numero di arabi si era trasferito a Jalaula e vi si era stabilito, circa 3000 famiglie. Ma da quando sono arrivati i militanti ISIS tutte quelle famiglie hanno lasciato la città e sono ritornati ai paesi d’origine» , Amr ha sottolineato che a causa del controllo del gruppo ISIS, 1500-2000 le famiglie curde hanno lasciato la città e ora le forze peshmerga curde hanno preso il controllo della zona e stanno cacciando ISIS dalla città.