Cina: automobili a numero limitato

45

CINA – Pechino. A Pechino manterrà per l’assegnazione delle targhe con il sistema delle lotterie anche per il 2013, così come limitare al numero massimo di vetture immatricolate a 240.000.

Li Xiaosong, vice direttore della commissione municipale dei trasporti, ha detto in una conferenza stampa che il numero di nuovi veicoli in circolazione è stato notevolmente frenato dopo l’adozione di un sistema nel 2011, che richiede gli acquirenti di auto di partecipare a una lotteria ogni mese per ottenere acquisizione dei permessi. Tuttavia, la congestione rimane ancora un grande problema, ha detto Li, aggiungendo che la quota precedente di 240.000 auto all’anno rimarranno invariate per il 2013.

«I permessi non utilizzati dai partecipanti vincenti della lotteria saranno rimessi in palio», ha detto Li.

Il numero di partecipanti alla lotteria di gennaio ha superato 1,4 milioni di yuan. Circa 20.000 i permessi che verranno rilasciati. Pechino ha una popolazione permanente di circa 20 milioni di abitanti e circa 5.200.000 veicoli, con il numero di auto private ancora in crescita.