Visto unico per Zimbabwe e Zambia

48

ZAMBIA – Lusaka. 28/11714. Dal 28 novembre, Zambia e Zimbabwe lanceranno un visto comune per promuovere il turismo nella regione. Un progetto SADC finanziato principalmente dalla Banca Mondiale. Si tratta di un passo verso l’integrazione regionale in Africa del Sud.

A darne notizia la testata “Domenica dello Zimbabwe News” che ha riferito che dal 9 novembre, Lusaka e Harare si stanno preparando per l’attuazione, alla fine di novembre, i visti comuni per i turisti nella regione dovrebbero essere pronti.
Inizialmente verrà testato per sei mesi da parte dei due paesi, il visto Kaza (Kavango Zambesi per) verrà successivamente esteso in Angola, il Botswana e la Namibia, il giornale dice, notando che è ‘un progetto della Comunità per lo sviluppo dell’Africa australe (SADC), in gran parte finanziato dalla Banca Mondiale.
“Il visto sarà valido solo per 30 giorni e un costo di 50 dollari per essere pagato all’arrivo nella località turistica”, ha detto Clémence Masango, il direttore di immigrazione Zimbabwe.