PANAMA. Piove. Aumenta il traffico di navi nel Canale

30

Le recenti piogge hanno portato l’Autorità del Canale di Panama, Acp, ad annunciare un aumento del numero di navi che attraversano la rotta interoceanica da 24 a 27 ogni giorno. Essendo l’unica via navigabile al mondo che utilizza acqua dolce per collegare gli oceani Atlantico e Pacifico, la rotta panamense, lunga 80 chilometri, trasporta il 6% del commercio marittimo mondiale.

A partire dal 18 marzo, un massimo di 20 navi potranno attraversare la via navigabile attraverso le vecchie chiuse, mentre altre sette saranno ammesse nelle chiuse più grandi a partire dal 2016 una settimana dopo, riporta MercoPress.

“Queste misure consentono alla maggior parte delle navi che desiderano transitare nel Canale di avere maggiori possibilità di ottenere una prenotazione”, ha affermato l’ACP in una nota. Il nuovo numero di autorizzazioni rimarrà in vigore “fino a quando le condizioni non giustificheranno cambiamenti”, ha aggiunto.

Il Canale di Panama funziona con acqua dolce, proveniente dai laghi artificiali di Gatun e Alhajuela. Per ogni nave che transita, vengono scaricati in mare circa 200 milioni di litri di acqua dolce. I laghi sono stati impoveriti dalla scarsità di precipitazioni dovuta al fenomeno El Niño unito al riscaldamento globale. Il livello dell’acqua ad Alhajuela è passato da 62 metri nel maggio 2023 a 72 metri martedì. A sua volta, Gatun è passato da 24,1 metri nel luglio 2023 a 24,5 metri.

L’anno scorso è stato il secondo più secco nella storia del Canale, inaugurato dagli Stati Uniti nel 1914. Il Canale di Panama costruito dagli Stati Uniti è stato gestito da Washington tra il 1914 e il 1999, quando il 31 dicembre è stato trasferito a Panama.

Per questo motivo, l’Acp ha ridotto il transito giornaliero delle navi da 39 a 24. Inoltre, le navi che attraversavano erano costrette a trasportare meno carico.

Nell’anno fiscale 2023, il Canale di Panama ha registrato entrate per 3,344 miliardi di dollari derivanti dal transito delle navi e dalla fornitura di servizi, mentre entro il 2024 si prevede una riduzione delle entrate fino a 700 milioni di dollari a causa delle misure restrittive.

Luigi Medici

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/