Turkmenistan paese pacifico

58

TURKMENTISATAN – Asghabat. 18/08/14. Il Tagikistan nell’indice globale di pace (Indice Globale della Pace 2014), compilato dal Australian Institute for Economics and Peace (Istituto per l’Economia e la Pace) su 162 paesi esaminati si classifica al 122 ° posto. 

 

Il Kirghizistan si trova al 125 ° posto, Uzbekistan al 104 ° posto, Kazakistan al 103 ° posto, e il Turkmenistan al posto 95 °. Il Tagikistan viene chiosato tra i paesi più in “conflitto” nella regione, e il Turkmenistan è stato definito il paese più pacifico, secondo il sito web dell’Istituto.

Secondo l’indice della militarizzazione il Kirghizistan si aggiudica un 2.1 in Sicurezza, mentre Tagikistan e Turkmenistan 2.6, in termini di conflitti interni ed esterni, Tagikistan 2.6

Nell’elenco dei paesi coinvolti in conflitti armati nei primi 10 si classificano: Sud Sudan, Iraq, Somalia, la Repubblica del Sudan, la Repubblica Democratica del Congo, Repubblica Centrafricana, Pakistan, Corea del Nord, Nigeria e Russia. I ricercatori fanno notare che in questi paesi vi è un gran numero di attacchi terroristici e c’è un alto tasso di criminalità.

Dei 162 paesi che compongono l’indice globale di pace, solo 11 non sono coinvolti in nessun conflitto sia sul suo territorio e nel territorio di un altro Stato e sono: Svizzera, Giappone, Qatar, Uruguay, Mauritius, Cile, Botswana, Costa Rica, Vietnam, Panama e Brasile.

L’indice è calcolato “sulla tranquillità” dal 2007. GPI tabella (indice di pace globale) è misurata sulla base di 22 fattori: il livello di armonia o discordia nella nazione, il livello di sicurezza nella comunità, il numero di suicidi, tasso di criminalità, il numero di detenuti per 100.000 abitanti, sia nel paese, i rifugiati, se il paese è stabile politico arena, ecc.