CSI: Commonwealth of Surveillance States

42

KAZAKHSTAN – Astana 21/6/13. I servizi di sicurezza del Kazakhstan potranno intercettare le conversazioni telefoniche, controllare il traffico internet e l’accesso ai messaggi sms e mms dei cittadini del Kazakistan, lo riporta lo studio pubblicato da Access, movimento globale per la libertà digitale.

Peter Bourgelais, autore della ricerca sull’esportazione e la vendita di tecnologia russa di sorveglianza ai paesi dell’Asia centrale, ha monitorato quattro Paesi: Kazakistan, Turkmenistan, Tagikistan e Uzbekistan, una popolazione totale di 55 milioni di persone. «I servizi di sicurezza dello Stato del Kazakhstan sono in grado di sfruttare le comunicazioni su linea telefonica fissa, monitorare il traffico Internet, I dati semistrutturati come sms e mms, i messaggi sui forum, nonché eseguire il riconoscimento automatico di voci e volti. Hanno la  capacità di seguire le comunicazioni cellulari, così come il software avanzato per l’analisi dei dati« scrive Bourgelais. Il rapporto dice che la sorveglianza in Kazakistan è presumibilmente eseguita con l’utilizzo di tecnologie Oims, proprio come in Uzbekistan. Oims (Operational-Investigative Means System) è l’acronimo che indica la tecnologia russa creata dal Kgb per l’intercettazione telefonica. Secondo Access, questo sistema è stato distribuito in tutta l’Asia centrale. Le sue nuove versioni sono in grado di monitorare gli obiettivi in Internet e nelle comunicazioni telefoniche. Secondo Access, la società russa Mfi-Soft fornisce attrezzature e software. Attraverso la società agente Aloe Systems, Mfi-Soft ha tra i suoi clienti le aziende di telecomunicazioni del Kazakistan come Astel Ojsmc, Jsc Nursat e KazakhTelecom (51 per cento di proprietà dello Stato).

Inoltre, la relazione afferma che il sistema di archiviazione semantica sviluppato dalla compagnia moscovita Analytical Business Solutions (Abs) viene utilizzato per l’accesso a sms, mms, forum, blog e social media. Sistemi simili a Semantic Archive sono stati sviluppati per la raccolta di informazioni provenienti da fonti diverse in un unico database, con un motore di ricerca ottimizzato. Access afferma che questo sistema viene utilizzato da Kazakhtelecom, società nazionale di telecomunicazioni del Kazakistan. Materiale promozionale della Abs indicano anche una serie di grandi società di telecomunicazioni nella regione, come la MtsTS e Beeline di VympelCom, tra i suoi clienti. Il Sistema Xfiles sviluppato dalla società russa i-Teco è simile a questi sistemi. Questa  società annovera tra i suoi clienti il Ministero della Giustizia del Kazakistan e altre società di telecomunicazioni regionali.

Lo studio originale può essere letto cliccando sulla copertina del report.