ONI WARS

53

USA – Suitland 24/4/13. L’Oniwts (Office of Naval Intelligence issues Worldwide Threat to Shipping) cioè l’ufficio di intelligence della Marina militare Usa per il contrasto alle minacce alla navigazione, tra i suoi molti compiti, rilascia, anche, ogni mese una dettagliata analisi sulle situazioni di crisi registrate nel mese precedente in tutto il mondo.

Oniwts fornisce informazioni sulle minacce, sulle azione criminali condotte contro le navi mercantili in tutto il mondo. Ogni report, della più antica agenzia d’intelligence statunitense (fu creata nel 1882 e la sua sede è nel Maryland) è destinato principalmente a informare la marina mercantile e le forze navali militari presenti nelle aree interessate.

Nella sua ultima Sitrep (Situation report, cioè relazione operativa) viene coperto il periodo che va dal 17 marzo al 17 aprile 2013. Troviamo interessanti analisi sulla situazione della pirateria nel Golfo di Guinea, nella zona centro americana e indonesiana. 

In tutte le situazioni analizzate la minaccia portata al traffico commerciale marittimo è portata dall’esplosione della nuova pirateria, non più affare solo delle zone ornai tristemente note ma diffuso a macchia di leopardo su tutti mari. 

La Sitrep è scaricabarile dal sito dell’Office of Naval Intelligence oppure cliccando qui.