Nuovo arsenale nucleare per la Nato

31

L’Alleanza atlantica sta pianificando di sostituire le anziane 180 bombe B61 immagazzinate in Belgio, Paesi Bassi, Italia, Germania e Turchia. 

Le bombe made in Usa saranno sostituite con bombe di precisione B61-12 a gravità. Si prevede che la sostituzione avrà un costo di circa 3 miliardi di euro.