Nigeria economia in crescita

31

Nel secondo trimestre del 2012 Abuja registra un + 6,28 per cento, contro il 6,17 per cento del primo trimestre dell’anno, a riferirlo l’Ufficio nazionale di statistica (NBS), secondo cui la crescita non è dovuta solo allo sviluppo del settore petrolifero. «Nel mese di agosto 2012, l’indice composito dei prezzi al consumo è stata di 11.7 per cento in un anno (contro il 12,8 per cento nel mese di luglio), mentre l’inflazione dei prezzi alimentari è sceso al 9,9 per cento nel mese di agosto contro il 12,1 per cento del mese precedente», afferma NBS.

 

«La moderazione relativa dell’indice è dovuta all’aumento relativamente lento degli indici dei prezzi per i prodotti alimentari e delle materie prime, e ancora è supportata dalla aggressiva politica monetaria voluta dal governo centrale» chiosal’Ufficio Nazionale di Statistica.

NBS ha osservato che il settore non petrolifero è in crescita, in particolar modo quello edile e delle costruzioni, mentre la produzione nel settore del petrolio registra un aumento marginalmente.

«Rispetto al secondo trimestre del 2011, i dati mostrano che la produzione media giornaliera di petrolio greggio è aumentato leggermente a 2,38 milioni di barili al giorno nel secondo trimestre, contro i 2,35 milioni di barili al giorno nel primo trimestre» si legge nella nota di NBS.