Nigeria. Attentato a Gombe

56

NIGERIA- Abuja 31/10/2014. Un’autobomba è esplosa in un affollata fermata dell’autobus nella città nigeriana a nord est di Gombe il 31 ottobre, uccidendo almeno cinque persone e ferendone altre 15.

L’attentato non è ancora stato rivendicato ma, quest’anno, Boko Haram ha già rivendicato una serie di attentati nella regione. La città di Gombe è stata raramente attaccata, fino ad ora. Il governo ha annunciato un cessate il fuoco con Boko Haram quasi due settimane fa, come parte degli sforzi per negoziare il rilascio di oltre 200 studentesse rapite dal gruppo nel mese di aprile, ma il tasso di violenza da allora è salito. I militanti, che vogliono creare uno stato islamico nella regione, hanno preso il controllo della città nigeriana di Mubi a nord est tra il 29 e il 30 ottobre, rapinando banche, incendiando case, uccidendo decine di persone e costringendo migliaia di persone a fuggire.