Navi cinesi ai pachistani

35

La marina pachistana ha recentemente acquistato il suo primo vascello d’attacco rapido (Fac, Fast attack craft) armato con sistemi missilistici di ultima generazione alla Cina, ne ha dato la notizia l’Ammiraglio Muhammad Asif Sandila affermando che il Paese è pronto a respingere qualsiasi minaccia alla sovranità nazionale durante una visita ufficiale ai cantieri Xingang nella città cinese di Tianjin. Sandila ha poi aggiunto che il potenziale combattente pachistano sarà in questo modo potenziato al meglio. La commissione pachistana è ai cantieri cinesi è l’ultimo passo della collaborazione strategica tra i due Paesi. Un secondo vascello dovrebbe essere pronto per la fine del 2012.