Uzbekistan Airways: stop al narcotraffico

47

UZBEKISTAN – Tashkent. 08/06/14. Vietato portare in Cina prodotti di origine animale o vegetale.

L’annuncio è stato dato dalla compagnia di bandiera che viaggia tra l’Uzbekistan e Pechino e Urumqi. La richiesta è arrivata dalle autorità cinesi che hanno riscontrato che troppo spesso nel bagaglio e nel bagaglio a mano dei cittadini uzbeki vi siano prodotti di origine animale e vegetale tra cui una sostanza psicotropa KHAT (Catha edulis), che è incluso nella “Lista dei tipi di psicofarmaci” e viene considerato in Cina un narcotico. La “Uzbekistan Airways” ha detto che la multa potrebbe arrivare a 50.000 yuan.