Nairobi, assassinata ambasciatrice venezuelana

30

Venerdì l’Ambasciatore ad interim del Venezuela in Kenya, Olga Fonseca, è stata trovata assassinata nella sua casa a Nairobi, dopo la notizia di uno scandalo sessuale che coinvolge i dipendenti dell’ambasciata che ha fatto notizia sulla stampa locale in questo paese dell’Africa orientale.

La polizia ha detto che il corpo del diplomatico venezuelano è stato trovato nella sua casa che si affaccia in prossimità del complesso delle Nazioni Unite a Nairobi. L’inchiesta è in corso. Ms. Fonseca, che era incaricata degli affari dell’ambasciata, è stata strangolata, secondo un primo esame da parte della polizia sulla scena. Il capo della polizia di Nairobi, Anthony Kibuchi, ha detto che tre membri del personale locale, recentemente sollevati dal loro incarico presso l’ambasciata, sono i principali sospetti e sono stati interrogati. Ms. Fonseca sostituito l’ex ambasciatore Gerardo Carillo Acting Silva, che è stato richiamato dopo le denunce nei media hanno riferito di uno scandalo sessuale durante un incidente nel 2011.