Nagorno Karabakh si teme escalation di violenza

36

AZERBAIJAN – ARMENIA: 12/03/14. James Warlick, il co-presidente del gruppo do Minsk dell’OCSE, ieri, dal suo account di twitter, ha detto che «Si teme che ci possa essere una escalation di violenza tra l’Armenia e l’Azerbaijian». Fonte IA REGNUM.

«Ho sentito parlare delle paure che, mentre l’attenzione è focalizzata su Ucraina, possibile escalation di violenza tra Armenia e Azerbaigian dovremmo preoccuparci?» Ha chiesto il diplomatico dal suo account twitter. Come precedentemente segnalato IA REGNUM , Warlick lo stesso giorno ha espresso la speranza che i presidenti di Armenia e Azerbaigian si possano incontrare questo mese. Ieri a Mosca si è riunito il Gruppo OSCE di Minsk ed era presente il ministro degli Esteri armeno Edward Nalbandian per riferire sul Nagorno Karabakh. È interessante notare che gli esperti mettono in dubbio la capacità di Azerbaigian di risolvere il conflitto del Karabakh con mezzi militari. Le previsioni circa la probabilità di fallimento del cessate il fuoco nel Karabakh non sono confermate da altri organismi internazionali. Pertanto, non è ancora chiaro quali fonti ha richiamato le sue paure co-presidente americano.