Molotov contro l’ambasciata inglese a Buenos Aires

73

Lancio di bombe incendiarie e scontri con la polizia hanno caratterizzato a Buenos Aires i 30 anni dalla guerra delle Falklands/Malvinas.

Di fronte all’ambasciata britannica della capitale sudamericana, protestanti hanno inscenato una protesta che si è infranta controlli cordone di polizia esterno all’ambasciata. Molotov e pietre sono state lanciate in direzione delle forze dell’ordine che hanno reagito facendo uso di cannoni d’acqua. Secondo fonti argentine la protesta ha visto protagonisti gruppi dell’estrema sinistra, come il Partito comunista rivoluzionario, assieme a movimenti anti imperialisti.