Messico, sale il numero dei disoccupati, Pil in diminuzione

68

Preoccupa l’aumento del numero dei disoccupati in Messico, salito nel mese di agosto che si attesta circa al 5 %.
Il Messico è la seconda più importante economia dell’America Latina e un rallentamento dell’occupazione fa pensare subito ad un rallentamento della crescita.

Il tasso di disoccupazione destagionalizzato è stato 4,93 per cento nel mese di agosto, a riferirlo l’agenzia nazionale di statistica. Nel mese di luglio il dato era stato rivisto al rialzo al  4,79 ma la realtà ha fatto registrare il 5% circa.
Il tasso di disoccupazione rimane ancora ben al di sopra dei livelli osservati prima della recessione 2008-2009 e gli economisti hanno detto che mostra come l’inflazione (a tassi massimi da due anni) stia segnando nuove vittime e stia schiacciando l’economia in crescita del Messico. «In generale la misura della pressione sul mercato del lavoro è peggiorata, suggerendo un ammorbidimento della domanda di lavoro», ha detto Pedro Tuesta, economista di 4Cast.
«La tendenza è abbastanza in linea con la previsione di rallentando dell’economia, quindi si attendono nuove contrazioni anche nel mercato del lavoro». La banca centrale messicana ha detto all’inizio di questo mese che potrebbe alzare i tassi di interesse dagli attuali 4.5 per cento se l’inflazione non dovesse scendere, ma gli economisti e gli investitori non si aspettano un tale rialzo del costo del danaro,lasciando dunque invariato il costo del danaro  fino ad aprile 2014 .
L’indebolimento del lavoro statunitense e la riduzione della produzione USA aveva spinto la crescita messicana l’economia è cresciuta ad un tasso di oltre il 4 per cento nel primo semestre del 2012, ma ora lo spettro della stagnazione si fa avanti. Il tasso grezzo di disoccupazione è stato del 5,39 per cento in agosto. Gli analisti si aspettavano che la cifra a crescere 5,10 per cento dal 5,02 per cento nel mese di luglio. Non solo i dati messicani delle vendite al dettaglio sono diminuite del 7% nel mese di luglio e agosto.