MAROCCO – UE. Escalation a Gaza al centro dei colloqui


107

Il capo del governo del Marocco, Aziz Akhannouch, ha incontrato ieri a Bruxelles la Presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen. All’incontro ha partecipato anche il ministro degli Esteri marocchino Nasser Bourita.

“Abbiamo discusso di come rafforzare ulteriormente il partenariato UE-Marocco”, ha scritto la Von Der Leyen sulla piattaforma X (ex Twitter). La Presidente ha annunciato che “l’Unione europea contribuirà alla ricostruzione e allo sviluppo economico dopo il terremoto” che ha colpito la regione di Al Haouz l’8 settembre scorso.

Al centro dei colloqui l’escalation della situazione a Gaza. Il Marocco è tra i pochi paesi arabi che mantiene rapporti diplomatici con Israele dove vivono un milione di ebrei di origine marocchina.
Il Re del Marocco Mohammed VI è anche il presidente del Comitato Al Qods( nome arabe di Gerusalemme) dipendente dell’organizzazione della conferenza islamica, con il ruolo di protezione e preservazione del carattere muti religioso e culturale della città tre volte Santa.

Il Marocco infine è anche presidente del Consiglio della Lega Araba che celebra una riunione straordinaria proprio oggi al Cairo.

Redazione