Marocco perno della stabilizzazione nel Sahel-Sahara

63

BRUXELLES- Belgio. 10/07/13. L’Unione europea e il Marocco ha iniziato le consultazioni politiche per esaminare “il ruolo potenziale del Marocco per la stabilizzazione nel Sahel-Sahara”, secondo un bando europeo ufficiale.

Secondo la dichiarazione rilasciata lunedi a Bruxelles dal Consiglio degli Stati membri, il rappresentante speciale dell’UE Sahara Reveyrand Michel de Menthon, ha riferito che l’Ue sta “studiando risposta a livello regionale e internazionale alla crisi nel Sahel” con le autorità marocchine, tenendo in grande considerazione il potenziale contributo del Marocco per l’instaurazione della pace e della stabilità nella regione del Sahel-Sahara. L’ex ambasciatore di Francia in Mali, Reveyrand Michel de Menthon è stato nominato nel mese di aprile per un anno, il rappresentante speciale dell’UE per il Sahel.