Casablanca investe in Mauritania

71

MAROCCO – Casablanca. 19/05/15. Unimer il gruppo marocchino esperto nella raccolta dei frutti di mare e vendita costruirà un complesso industriale nella Free Zone Nouadhibou, Mauritania. Il sito, che richiederà un investimento di circa 28 milioni dollari, tratterà 100.000 tonnellate di prodotti ittici (alici, sardine, ecc.).

 

Unimer ha firmato un memorandum d’intesa con il Ministero della pesca e dell’economia marittima della Mauritania per l’installazione di un trattamento complesso industriale e di utilizzazione delle specie ittiche (sardine, acciughe), nella zona franca di Nouadhibou.

Fonte Jeune Afrique.