Tensioni Mali – Burkina Faso

66

Oltre mille soldati sonos tati schierati al confine tra il Burkina Faso e il Mali per impedire nuovi rapimenti e scorrerie da parte di gruppi provenienti dal Mali.

Una complessa rete di gruppi armati, tra cui uomini di Aqim (Al Qaeda in the Islamic Maghreb), controlla il nord del Mali dallo scorso marzo, gettando il paese nel caos. Aqim per anni ha effettuato rapimenti di stranieri, soprattutto, nell’area del Sahel. Il governo del Burkina faso si è impegnato a evitare il ripetersi di nujovi rapimenti ai danni di volontari delle ong che operano nel nord del Paese per aiutare i profughi del Mali. Occorre ricordare che ilk Burkina Faso è il primo mediatore nella questione alla quale tutto l’Ecowas sta cercando di dare soluzione.