Greeen economy per la Malesia

85

MALESIA – Kuala Lumpur. 16/10/14. Il governo malese fornirà un migliore accesso al credito, incentivi e programmi di costruzione di capacità per agevolare e incentivare investimenti ‘verdi’ che dovrebbero ulteriormente stimolare gli sforzi nello sviluppo di tecnologie verdi.

A dirlo un funzionario del governo la settimana scorsa all’agenzia di stampa cinese Xinhua net. La dichiarazione è stata fatta a latere del’ International Greentech ed Eco-Product Exhibition (IGEM2014) a cui ha partecipato il vice primo ministro della Malesia, Muhyiddin Yassin. Secondo Muhyiddin molto presto la Malesia lancerà la Green Technology, Master Plan una testimonianza della volontà seria del governo di fornire continuamente direzione e motivazione per la crescita di e investimenti promettenti in tecnologia connessa green economy. «Il governo ritiene che politiche efficaci per promuovere maggiori investimenti per la crescita verde avranno un effetto positivo e diretto per affrontare altre modifiche legate alle normative sulla sicurezza dell’ambiente, sicurezza alimentare, potabilità dell’acqua, produzione dell’energia e la salute», ha detto. Muhyiddin ha detto che secondo il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) e l’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL), la domanda mondiale di prodotti e servizi ecologici è di circa 1.370 miliardi dollari nel 2008, ed è stato previsto un aumento due volte tanto entro il 2020.