Nuova base Usa nelle Maldive

40

MALDIVE – Malè 26/4/13. Gli Stati Uniti hanno confermato che è in discussione con il governo maldiviano la firma di un Accordo sullo status delle forze (Sofa), per la possible creazione di una base militare americana nel paese.

Il progetto di accordo, ottenuto dal blog DhivehiSitee, «incorpora le principali disposizioni e le autorizzazioni necessarie per la presenza temporanea e l’attività delle forze statunitensi nella Repubblica delle Maldive». 

Il 27 marzo, alti funzionari del governo delle Maldive erano stati invitati a bordo di una portaerei Stati Uniti, mentre passava dalle Maldive.

Ministro del Turismo Ahmed Adheeb, il ministro della Difesa Mohamed Nazim, Ministro dell’Intern Mohamed Jameel Ahmed, il Capo della polizia Abdulla Riyaz e il vice presidente Mohamed Waheed Deen sono stati ospiti della portaerei Uss John C. Stennis in base ad un accordo tra l’ambasciata Usa e il ministero della Difesa delle Maldive.

La visita ha fatto seguito alla firma di un Memorandum of Understanding (Mou) tra le Maldive e il governo degli Stati Uniti per installare un sistema di controllo delle frontiera.

In base all’articolo 10 dell’accordo, le Maldive dovrebbero «fornire, a titolo gratuito» agli Stati Uniti «Impianti e zone», e «altre strutture e aree del territorio, nei mari territoriali delle Maldive eventualmente previsti in futuro dalla Repubblica delle Maldive».

Gli Stati Uniti sarebbero autorizzati a «controllare l’ingresso» nelle aree previste per il loro «uso esclusivo», e sarebbe loro permesso di operare con un proprio sistema di telecomunicazioni e di utilizzare lo spettro radio delle Maldive.

Agli Stati Uniti sarebbe stato concesso anche l’accesso e l’uso di tute le infrastrutture connesse; al  personale statunitense sarebbe consentito di indossare le uniformi durante l’esecuzione di compiti ufficiali «e di portare armi durante il servizio» se previsto dal servizio. A loro sarebbero  concessi i privilegi e immunità diplomatiche. 

L’accordo proposto dovrebbe sostituirne un precedente del 31 dicembre 2004, per la base Diego Garcia e l’estensione del contratto di locazione al 2016.