L’Onu denuncia il rischio di prossime guerre dell’acqua

41

L’Onu ha pubblicato il quarto World Water Development Report (Wwdr4), che con cadenza triennale fa il punto sulla situazione idrica mondiale assieme al contemporaneo World Water Forum.

Lo studio Onu dipinge in maniera esaustiva lo stato dell’uso dell’accia nel mondo, sia di quella potabile che non potabile. con lo scopo di fornire al politico un quadro unitario e strumenti decisionali adeguati relativi alle politiche dell’acqua. Il rapporto ha come linee guida gli Obiettivi del Millennio e i risultati del Summit mondiale sullo sviluppo sostenibile.

Le basi politiche e scientifiche per questo studio furbo lanciate nel summit di rio del 1992  e nella Dichiarazione del Millennio del 2000. In questo documento si pose il 2015 come anno in cui andava migliorata la condizione umana in generale legata all’uso e allo sviluppo di risorse idriche. Il Wwdr4 delinea le connessioni tra il possesso dell’acqua e le politiche ulti a guidare il cambiamento verso situazioni migliori denunciano di rischi (anche bellici) di diversi  indirizzi politici.