Restituiti 4 terminal a Tripoli

43

LIBIA – Tripoli 07/04/2014. L’agenzia di stampa libica Lana riporta la notizia che la principale milizia del paese, ha accettato di restituire il controllo di quattro terminali petroliferi a est del paese sotto il loro controllo dall’estate 2013, e per i quali richiedevano una quota dei proventi del petrolio.

Il blocco è costato alla Libia milioni di dollari. La Lana cita il ministro della Giustizia Salah Margani, secondo il quale il governo ha raggiunto un accordo con i miliziani nella tarda serata del 6 aprile. Secondo l’accordo, la milizia dovrebbe ri consegnare immediatamente i terminali di Zuwaitina e al-Hariga; mentre altri due terminali petroliferi, Ras Lanouf e Sidrah, sarebbero stati posti sotto il controllo del governo in 2-4 settimane. La Lana riporta che l’accordo è stato firmato, per i ribelli, da Ibrahim Jedran, capo di un movimento che chiede più autonomia per la parte orientale della Libia, la Cirenaica, in cui si trovano la maggior parte delle sue risorse petrolifere.