KOSOVO. Aumenterà la presenza militare della NATO

60

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha dichiarato il 20 novembre a Pristina che sono in corso discussioni sul potenziale aumento permanente del contingente militare dell’Alleanza in Kosovo.

La mossa mira a evitare il rischio di un nuovo violento conflitto in Kosovo o nella regione. Stoltenberg ha espresso preoccupazione per gli incidenti di settembre che hanno provocato la morte di un poliziotto kosovaro e di tre aggressori serbi, riporta BneIntellinews.

«Stiamo ora valutando se dovremmo avere un aumento più permanente per garantire che questo non sfugga al controllo e crei un nuovo conflitto violento in Kosovo o nella regione più ampia», ha dichiarato Stoltenberg durante la conferenza stampa a Pristina.

Riconoscendo la gravità della situazione, Stoltenberg ha sottolineato l’impegno della NATO ad adottare tutte le misure necessarie per affrontare le sfide alla sicurezza.

Stoltenberg, nell’ambito del suo tour nei Balcani, è arrivato a Pristina da Sarajevo e visiterà Belgrado e Skopje durante questo viaggio regionale il 21 e 22 novembre.

«Buoni colloqui con il presidente Vjosa Osmani e il primo ministro Albin Kurti sulla situazione della sicurezza in Kosovo e nella regione. La NATO continuerà a fare ciò che è necessario per mantenere un ambiente sicuro per tutte le comunità», ha affermato Stoltenberg su X network.

In risposta, Osmani ha parlato dell’urgente necessità dell’adesione del Kosovo alla Nato, a cominciare dal programma di Partenariato per la Pace (PfP).

Ha affermato che tale adesione è un passo cruciale verso il raggiungimento di una pace e di una sicurezza durature e sostenibili, non solo all’interno del Kosovo ma anche nella regione più ampia e oltre.

L’indipendenza del Kosovo dalla Serbia è stata dichiarata unilateralmente nel 2008, ma non è riconosciuta come paese separato da Belgrado, che sta anche bloccando gli sforzi della sua ex provincia di aderire alle organizzazioni internazionali.

Anna Lotti

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/