Ragazze kirghize terroriste in Siria

78

KIRGHIZISTAN – Bishkek. 27/03/14. Secondo la testata turmush.kg tra i ribelli in Siria ci sarebbero almeno 70-80 kirghizi. Ieri a Jayilskiy, dipendenti dell’amministrazione statale SCNS della regione Chui e rappresentanti del Centro di analisi indipendente “Religione, politica e legislativa” si sono incontrati con  poliziotti, capi di AO. Secondo i rappresentanti del Comitato per la Sicurezza Nazionale, vi sarebbero dei cittadini del Kirghizistan legati all’Islam radicale.

«Recentemente, c’è stata una cosa come un imam Interattivo». «In Kirghizistan quando un giovane è interessato a qualsiasi questione religiosa, non va alla moschea, non parla con i sacerdoti, fa domande sui social network. A questo punto, cade nella rete dei radicali che mostrano in primis film di violenza contro le persone, e spiegano che questi crimini sono sbagliati. In tal modo svegliano l’aggressività di questi giovani, e fanno nascere in loro il desiderio di vendetta» ha riferito il rappresentante della direzione KR Chui Oblast. Secondo il funzionario, il più delle volte sotto l’influenza di reclutatori cadono i giovani che hanno appena finito la scuola. «Durante il reclutamento di giovani, questi dicono che in Siria si sta svolgendo una guerra contro gli infedeli, e chiedono ai giovani di partecipare alla guerra, e anche di morire per il bene della jihad. Insistendo che tutti i musulmani desiderano morire in un contesto del genere, e che essi (vittime dei reclutatori) non possono perdere l’occasione unica di partecipare alla Jihad. I giovani, inesperti, spesso ignoranti in materia religiosa, si uniscono ai reclutatoti e accettano di andare in Siria, e si uniscono attivamente le fila dei terroristi in particolari modo giovani ragazze» ha detto.

Secondo i dipendenti GKNB del Kirghizistan i reclutati sarebbero 70-80 persone già attive sul fronte della Siria, le aree più soggette al reclutamento sono quelle più meridionali del paese. Ad esempio, solo a Jayil Rayon, a Chui Oblast sono state reclutate 15 persone.