Astana si offre per il nucleare iraniano

78

Il Kazakhstan è pronto a fornire un luogo adatto ai colloqui tra Theran e il gruppo P5+1 (USA, Cina, Russia, Francia, Gran Bretagna e Germania) sul programma nucleare iraniano,  ha comunicato il servizio stampa presidenziale kazako. 

 

L’offerta è stata fatta dal presidente kazako, Nursultan Äbişulı Nazarbayev occasione della riunione con il nuovo presidente iraniano Hassan Rouhani il 4 agosto. Durante l’incontro i presidenti hanno discusso della situazione del programma nucleare iraniano, e Nazarbayev ha detto che il Kazakhstan è prostro  a giocare un ruolo attivo in questo processo. Il presidente kazako e quello iraniano hanno discusso delle prospettive di cooperazione bilaterale in un certo di numero di settori. In particolare hanno sottolineato la necessità di ampliare il potenziale di transito e di trasporto dei due paesi Nazarbaev e Rouhani hanno anche discusso delle più gravi questioni internazionali inerenti la sicurezza nell’area Mediorientale.