Non aumenta la benzina in Kazakhstan

45

KAZAKHSTAN – Astana 04/12/2014. Il primo Vice ministro dell’Energia del Kazakhstan, Uzakbai Karabalin, ha smentito le informazioni sul possibile aumento dei prezzi della benzina a 300 Kzt per litro.

I prezzi possono aumentare, ma è improbabile che raggiungano i 300 Kzt, ha detto Karabalin in un briefing presso il Servizio centrale di comunicazione kazako il 3 dicembre. Karabalin ha aggiunto che un certo numero di società, tra cui KazMunaiGas, UzenMunaiGas, Mangistaumunaigaz, PetroKazakhstan e altri garantiranno l petrolio necessario per gli impianti di raffinazione. Karabalin ha aggiunto che l’esplorazione sta continuando, nuovi campi vengono scoperti, e altri sono in fase di sviluppo. «Crediamo che in ogni caso, questi nuovi campi giocheranno un ruolo significativo nel rifornire le raffinerie».