Droni israeliani per i Mondiali brasiliani

48

BRASILE – Brasilia 27/03/2014. L’aeronautica militare brasiliana (Fab) ha ordinato un sistema Uav di medie dimensioni all’israeliana Elbit Systems Ltd., la consegna dovrà avvenire entro due mesi.

Il sistema acquistato è l’Hermes 900, un drone di sorveglianza dotato di un nuovo e avanzato sistema di raccolta di informazioni, che verrà utilizzato in combinazione con la flotta di Hermes 450 Uas per le missioni di sicurezza e protezione dei prossimi mondiali Fifa. «Siamo molto orgogliosi di fornire il nostro Hermes 900 alle Fab, ottavo cliente ad essere equipaggiato con questa piattaforma», ha detto Elad Aharonson, direttore generale della divisione Uas della Elbit Systems. «Siamo onorati di consentire alla Fab di beneficiare dei vantaggi delle operazioni di volo congiunte, utilizzando sia l’Hermes 450 che Hermes 900, una soluzione unica per missioni di intelligence, protezione delle frontiere, il controllo perimetrale delle infrastrutture e dei siti critici, così come i programmi di sicurezza della città e dei grandi eventi». L’Hermes 900 raggiunge una quota massima di 30mila piedi e può trasportare un carico utile di oltre 600 chili. È in servizio nelle forze aeree israeliane; l’Hermes 900 permette di missioni di volo congiunto con l’Hermes 450 attraverso l’uso della stessa stazione universale di controllo a terra. La controllata della Elbit Systems nel Brasile, la Ael Systemas Sa, fornirà alla Fab, servizi di logistica e di manutenzione tecnica oltre che di supporto ingegneristico.