ISIS sconfina in Turchia

54

TURCHIA – Ankara 14/10/2014. I militanti dello Stato Islamico sono penetrati nel territorio della Turchia passando dalla città siriana di Kobani, dove ancora infuriano i combattimenti tra i terroristi e i peshmerga curdi appoggiati «dall’ala siriana deiL PKK».

Riporta la notizia dello sconfinamento il quotidiano Milliyet il 14 ottobre. 

In particolare, due militanti dello Stato islamico (nella foto) sono stati visti su un campo minato sul confine turco-siriano dal lato turco. È la prima volta che i militanti attraversano apertamente il confine con la Turchia. 

Il quotidiano non riporta alcuna reazione da parte delle autorità o delle forze armate turche. Non c’è stata alcuna relazione per quanto riguarda la risposta delle forze armate turche per l’incidente.