ISIS ha 2300 Humvee

38

IRAQ – Baghdad 01/06/2015. L’esercito iracheno ha affermato di aver perso 2.300 Humvee quando i soldati dello Stato Islamico hanno preso Mosul.

Ne ha dato notizia il premier dell’Iraq, Haider al-Abadi il 31 maggio. «Quando Mosul è caduta, abbiamo perso un sacco di armi», ha detto Abadi in un’intervista con la televisione di stato Iraqiya: «Abbiamo perso 2.300 Humvee a Mosul». Nel 2014, il Dipartimento di Stato Usa ha approvato la vendita all’Iraq di 1.000 Humvee. Si tratta di mezzi particolari con blindatura ulteriore, cannoncini, lanciagranate ed equipaggiamenti di supporto, con un valore stimato a 579 milioni di dollari.
Lo Stato islamico ha utilizzato questi Humvee, poi, sono stati catturati nelle successive battaglie.