L’Iran riapre ai social network

60

IRAN – Teheran. L’Iran ha revocato il divieto in vigore per quattro anni di accesso ai social network Twitter e Facebook. A riferirlo la ITAR-TASS che cita fonti USA.

 

Ricordiamo questi siti web popolari in tutto il mondo sono stati bloccati nel 2009, quando si sono tenute le elezioni presidenziali del Paese. In questi anni i due social sono stati utilizzati utilizzando fonti virtuali estere.

L’Iran non ha ancora confermato la revoca del divieto. Tuttavia, molti esperti percepiscono la notizia come imperfetto – e infatti, sblocco non è stato fatto. Altri parlano di disinformazione.