Iran, le sanzioni abbattono del 50% i ricavi del petrolio

50

IRAN – Teheran. L’Iran sta perdendo la metà dei suoi proventi del petrolio a causa delle sanzioni internazionali relative al programma nucleari iraniano, a riferirlo a AFP è stato il ministro dell’Economia iraniano Shamseddin Hosseini alla televisione di Stato. Hosseini ha accusato la perdita perché è diventato difficile portare i proventi delle vendite nelle banche iraniane. Le sanzioni hanno portato a una crisi valutaria in Iran.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRapito un italiano in Siria
Articolo successivoCasa editrice