Kamalvandi: nessuna limitazione al nucleare

75

IRAN – Teheran. 20/04/15. «Non vi può essere nessuna limitazione accettabile per l’industria nucleare iraniana» ha detto il portavoce Portavoce per l’Organizzazione dell’energia atomica iraniana Bahrouz Kamalvandi. Parlando con i giornalisti oggi. Fonte IRNA. Agenzia di stampa iraniana. 

Sostenendo che che la pubblicazione di un foglio fatto dagli americani sui negoziati nucleari in Svizzera è stato un errore. Che finirà per lavorare contro i loro interessi, ha detto. Egli ha sottolineato che la Repubblica islamica dell’Iran ha già ottenuto quello che cercava. Ha detto che ora è il momento per consolidare e rafforzare i risultati del Paese. Ha detto che le grandi potenze erano certamente poco inclini ad ammettere le capacità dell’Iran e ancora pensano che ldi poter rubare alla nazione il suo potere e il suo potenziale. Tuttavia, ha aggiunto, che coloro che hanno familiarità con l’aspetto tecnico del problema sono ben consapevoli che il nucleare non è appannaggio di molti è esclusivo di pochi al mondo. Tale capacità non solo porta alla dignità, ma il potere e la forza di un paese, ha detto il funzionario. Kamalvandi ha detto che per essere una grande nazione con una posizione nello scacchiere mondiale, è necessario possedere tecnologia e l’industria,  compresi quelli provenienti dal nucleare.