Sventati attentati suicidi in Iran

42

IRAN – Teheran 12/11/2014. Il ministro iraniano del Vezarat-e Ettela’at va Amniat-e Keshvar (Vevak), cioè il capo del Ministero delle Informazioni e della Sicurezza Nazionale, la principale organizzazione d’intelligence iraniana, Mahmoud Alavi, ha detto che le forze di sicurezza di Teheran hanno sventato attentato da compiersi con un’autobomba nella città di Qom durante il mese del lutto di Moharram.

Secondo l’Irna, che riporta la notizia il 12 novembre. Alavi (nella foto) ha detto che gli attentatori scontati arrestati poco prima di porre in essere il piano. Il lutto del Muharram è un periodo in cui vengono compiuti un insieme di rituali relativi all’Islam sciita, che si svolgono nel Muharram, il primo mese del calendario islamico. Alavi ha poi aggiunto che le forze di sicurezza hanno sventato diversi attacchi suicidi in alcuni centri provinciali dell’Iran durante il “Quds Day”, cioè durante le celebrazioni anti-israeliane dell’Iran, l’ultimo Venerdì del mese di digiuno del Ramadan, il 25 luglio scorso.