Nuove violenze nel Kashmir

35

INDIA – Bagwa 15/10/2015. Ancora violenze nel Kashmir.

Durante una operazione militare tesa a trovare estremisti del Kashmir, le truppe indiane hanno uccisi tre cittadini del kashmiri nei distretti di Doda e di Poonch. Secondo l’agenzia Kashmir Media Service, i militari indiani durante le operazioni hanno ucciso Gul Mohammad e Riaz Ahmed a Bagwa, villaggio del distretto di Doda, la mattina del 15 ottobre. Le due vittime erano ufficiali di polizia dei reparti speciali e avevano lasciato il servizio il 9 settembre e si erano detti contrari alla presenza indiana nell’area percepita come occupazione militare. In un’altra operazione, inoltre,è poi rimasto ucciso un giovane a Balnoi, provincia di Poonch.