Accordi commerciali India – Canada

40

Lasciandosi alle spalle una problematica vicenda “nucleare”, il ministro degli Esteri canadese, John Baird ha detto che: «Abbiamo voltato pagina con l’India che oggi è un Paese nuovo.

Il Canada sta valutando  investimenti indiani nel settore energetico e nelle risorse naturali» riferendosi all’emersione del suo Paese come superpotenza energetica nucleare. Baird attualmente è a Nuova Delhi impegnato in un incontro con il suo omologo indiano S.M. Krishna, per preparare la futura visita del premier canadese nel Paese. Un accordo nucleare indiano – canadese firmato nel 2010 deve ancora essere reso operativo. I due ministri hanno appunto discusso di questo accordo e delle clausole ad esso relative. L’India vuole acquistare dal Canada petrolio e gas oltre che il nucleare ed inoltre vuole usare il Canada come “paravento” per importare queste materie prime dagli Usa. Gli accordi siglati, oltre al settore energetico, prevedono collaborazioni commerciali in altri settori in un quadro di cooperazione commerciale più ampio.