Il Turkmenistan aumenta la fornitura di petrolio

44

Baku – La linea petrolifera Baku-Tbilisi-Ceyhan (BTC) ha aumentato la capienza di petrolio trasportato dal Turkmenistan (2.1 milioni di tonnellate nel 2011 contro l’1.3 milioni di tonnellate nel 2010); il petrolio è trasportato grazie ad un contratto siglato tra la SOCAR e la Dragon Oil del Turkmenistan, mentre gli azionisti della linea BTC sono British Petroleum (30.1%); AzBTC (25%); Chevron (8.9%); Statoil (8.71%); ТРАО (6.53%); Eni (5%); Total (5%); Itochu (3.40%); Inpex (2.50%); ConocoPhillips (2.50%); Amerada Hess (2.36%).