Il tessile che viene dall’Uzbekistan

121

UZBEKISTAN – Tashkent. 19/08/13. Tutto pronto per la fiera internazionali del Cotone. La “Textile Fair” si terrà il 16-17 ottobre 2013 nell capitale.

Durante la fiera, alla sua nona edizione, i partecipanti avranno l’opportunità di concludere contratti sulla fornitura di cotone uzbeko, per lo sviluppo di una cooperazione a lungo termine nel commercio di cotone, e familiarizzare con i suoi indicatori di qualità e le più recenti innovazioni in le sfere di produzione, il commercio e la logistica. E ancora durante la kermesse si terranno tavole rotonde e trattative bilaterali tra esportatori e consumatori di cotone uzbeko. Gli ospiti della fiera del cotone avranno l’opportunità di assistere alla sessione di negoziazione sul cotone uzbeko, vendita e scambio del cotone. I partecipanti alla conferenza, tra i maggiori esperti internazionali nel campo del cotone mondiale e l’industria tessile, discuteranno i temi della domanda e dell’offerta, di prezzi e fattori che influenzano il settore tessile in Uzbekistan e dei Paesi che commerciano con la repubblica Centroasiatica.

La fiera si svolge ogni anno in Uzbekistan dal 2005. È organizzata dal governo dell’Uzbekistan con il supporto del Comitato consultivo internazionale del cotone (ICAC). Alle fiere del cotone organizzate dall’Uzbekistan in passato sono stati firmati un totale di contratti per  l’esportazione di cotone del volume di circa 5,2 milioni di tonnellate.

Durante la fiera del 2012, i contratti sono stati stipulati per l’acquisto di più di 670.000 tonnellate di cotone uzbeko, il volume di contratti conclusi su acquisto di cotone nel confronto con l’anno precedente, è aumentato del 11,7 per cento. I contratti in materia di esportazione dei prodotti delle imprese tessili di Uzbekistan si sono conclusi nella somma più di $ 600 milioni (crescita del 9,1 per cento).