Il Marocco non vuole modificare il diritto di famiglia

37

Il Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite raccomanda al Marocco di emanare una legge specifica sulla violenza contro le donne con le disposizioni civili e penali, abolendo il famigerato articolo 475 del codice penale, e rivedere il codice della famiglia per evitare il matrimonio tra bambini.

Il Marocco negli ultimi anni ha fatto enormi progressi in materia di diritti civili ma per quanto riguarda la violenza sulle donne nonostante gli impegni del governo del 2008 nulla è stato fatto. In particolar modo il governo si è rifiutato di rivedere le raccomandazioni del Codice di Famiglia di vietare la poligamia e di garantire la parità tra uomini e donne in materia di eredità.