I nuovi professionisti degli investimenti in borsa vengono dall’America Latina

42

In America Latina, più di 1.600 candidati, in giugno, si sono registrati per sostenere l’esame al CFA institute, organizzazione non profit che da 50 anni licenzia i professionisti degli investimenti sui mercati (26 borse al mondo) e che stabilisce lo standard di eccellenza e di etica professionale.

A divulgare i dati lo stesso CFA che ha dichiarato: «Vii sono state 149.954 iscrizioni per sostenere gli esami dei livelli I, II e III del programma CFA. Dei circa 150.000 candidati che si sono registrati a sostenere gli esami CFA, 1.630 sono dall’America Latina, il 13% in più rispetto al 2011. Nella sola Argentina sono stati registrati 102 persone, con un aumento del 4% rispetto al 2011». Il numero dei candidati per il programma CFA di questo anno fiscale (dicembre 2011 e giugno 2012) è cresciuto del 5%, per un totale di 219.642 iscritti. Per i soli esami di giugno l’iscrizione è aumentata del tre per cento rispetto allo scorso anno. In termini regionali, l’America Latina continua a sperimentare la crescita a due cifre.