Yarmouk scontro Hamas-Isis

54

SIRIA -Damasco. 12/05/15. È guerra dei comunicati stampa via web tra Hamas e ISIS su quanto sta accadendo a campo Yarmouk in Siria.

 A quanto pare Hamas cercerebbe una riconciliazione, da campo Yarmouk, con il regime di Assad mentre altri gruppi di ribelli e lo Stato Islamico rivendicano a loro volta il controllo. Da quando ISIS il primo aprile è entrata nel campo profughi si è scatenata una vera e propria guerra tra Hamas e ISIS. 

Gli Stati Uniti in una dichiarazione hanno condannato l'”attacco” dello Stato islamico sul campo profughi palestinese di Yarmouk a sud di Damasco, e ha detto che era preoccupato per il deteriorarsi della situazione.
Hamas, a sua volta, reclutati tutti i mezzi multimediali disponibili e dei loro siti web e le pagine Fiqiadatha alle pagine di social networking e predicatori a Gaza per un attacco contro lo Stato Islamico a Yarmouk.
E mentre tutti rivendicano la gestione del campo, le persone da oltre due anni soffrono la fame, non c’è luce.
Nel frattempo il Ministero degli Affari Esteri di Hamas ha detto in un comunicato che l’ingresso dello Stato Islamico del campo di Yarmouk ha di fatto bloccato la firma di una riconciliazione con il regime nel campo.