GRAN BRETAGNA. Pronto a settembre vaccino anti-coronavirus?

179

Un vaccino per il Covid-19 potrebbe essere pronto per l’autunno. Stando a quanto riporta l’Independent, Sarah Gilbert professore di vaccinologia all’Università di Oxford, sta guidando un team di ricercatori nello sviluppo di un vaccino per il coronavirus.

La professoressa Gilbert ha detto al Times di essere fiduciosa all’80% che il vaccino sviluppato dal suo team avrebbe avuto successo nel proteggere le persone dalla malattia: «Penso che ci sia un’alta probabilità che funzioni sulla base di altre cose che abbiamo fatto con questo tipo di vaccino. Non è solo un’intuizione e come ogni settimana abbiamo più dati da analizzare». La maggior parte degli esperti ha detto che un vaccino contro il coronavirus potrebbe richiedere fino a 18 mesi per essere sviluppato e distribuito a livello globale, ma il professor Gilbert vuole accelerare il processo di sperimentazione clinica lasciando che i volontari si infettino naturalmente il prima possibile.

Ha detto che i volontari provenienti da luoghi che non hanno misure di isolamento imposte produrrebbero risultati più efficienti: «Se uno di questi luoghi risulta avere un alto tasso di trasmissione del virus, allora otterremo i nostri risultati di efficacia molto rapidamente, quindi questa è una strategia per ridurre i tempi (…) L’isolamento totale rende le cose più difficili», ha ammesso; «Ma non vogliamo nemmeno l’immunità di gregge. Vogliamo che siano suscettibili ed esposti alle prove solo per testarne l’efficacia. Sviluppare un vaccino funzionante entro settembre era quasi possibile se tutto va alla perfezione», ha aggiunto la professoressa Gilbert, ma ha avvertito che nessuno poteva promettere che avrebbe funzionato.

Il governo britannico è pronto a spendere milioni di sterline per un vaccino funzionante per averlo pronto per l’uso e il team è in trattative con il governo per avviare la produzione del vaccino prima che i risultati finali siano disponibili. Il professor Gilbert ha detto: «Non vogliamo arrivare alla fine dell’anno e scoprire che abbiamo un vaccino altamente efficace».

Altri esperti hanno espresso fiducia nella dichiarazione del professor Gilbert, e hanno detto che il team di Oxford è molto avanzato.

Lucia Giannini