Google mappa il Kirghizistan

55

KIRGHIZISTAN – Biskek. 31/07/14. Google contribuirà a promuovere il turismo in Kirghizistan. A darne notizia IA REGNUM che cita come fonte il primo ministro del Kirghizistan, Djoomart Otorbaev che ha ricevuto una delegazione Corporation Google Inc, guidata dal direttore per l’interazione con le autorità pubbliche “Google Ucraina” Oleg Yakymchuk.

Durante l’incontro, i dipendenti della società hanno presentato un progetto innovativo “Street View nella Repubblica del Kirghizistan”, rivolta a un ampio dimostrazione di attrazioni del paese su Internet.
Djoomart Otorbaev ha osservato che il lancio di questo progetto attirerà ulteriore interesse nel paese, anche da potenziali turisti. «Stiamo posizionando il nostro Paese più aperto ai turisti. Turismo è la direzione strategica dell’economia. Ogni anno in Kirghizistan arrivano circa 3 milioni di persone. Il flusso di turisti è aumentato dopo l’abolizione dei visti per 44 paesi di due anni fa. Accogliamo con favore l’iniziativa di Google per migliorare l’attrazione turistica del paese e contribuirà alla corretta attuazione del progetto» ha detto.
Il primo ministro del Kirghizistan ha ringraziato la società per la produzione di proposte concrete di cooperazione. «La lingua del Kirghizistan a poco a poco comincia ad entrare nella famiglia delle lingue “di Google”», questo lavoro deve essere continuativo nell’ambito di vari progetti, tra cui uno specifico per sicurezza dei bambini online. Quanto all’alfabetizzazione digitale, ritengo sia molto importante soprattutto nel contesto dell’e-government. Ci auguriamo che dopo il primo progetto, saremo in grado di creare una linea di prodotti di successo» ha concluso Djoomart Otorbaev.