10 miliardi di investimenti per il Turkmenistan

73

TURKMENISTAN – Ashgabat. 12/09/13. Memorandum d’intesa firmato tra Turkmengaz State Concern e Japan Oil, Gas e Metals National Corporation di Tokyo a latere della visita ufficiale del presidente turkmeno Gurbanguly Berdimuhamedov in Giappone che si concluderà domani. 

 

«Il Giappone è uno dei partner più importanti e affidabili per il nostro paese», ha dichiarato Berdimuhamedov in un incontro con il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, prima della cerimonia per la firma del memorandum. 

E poi ha continuato: «Si prevede di firmare un pacchetto di documenti relativi alla costruzione di alcune grandi imprese in Turkmenistan, con la partecipazione di società giapponesi. Per un valore complessivo, dei progetti, che supera i 10 miliardi». 

Secondo il presidente turkmeno, l’obiettivo principale dello sviluppo economico del Turkmenistan è l’industrializzazione del paese, che prevede la realizzazione di nuove imprese industriali, l’uso di alte tecnologie, l’attrazione di investimenti esteri attivo.

La cooperazione turkmeno-giapponese è vista una componente importante nel contesto dello sviluppo delle relazioni tra il Turkmenistan e la regione dell’Asia-Pacifico nel suo complesso.

«Il Turkmenistan e il Giappone si sforzano di utilizzare le loro opportunità, così come i vantaggi geopolitici e geoeconomico per creare le condizioni favorevoli per un dialogo di cooperazione reciprocamente vantaggioso» ha asserito il primo ministro giapponese.

Il Turkmenistan ha recentemente avuto colloqui con i rappresentanti della Banca del Giappone per la cooperazione internazionale (JBIC). L’opportunità della partecipazione delle imprese giapponesi in progetti comuni di investimento nel settore petrolchimico, trattamento del gas, ingegneria, settore elettrico esaminato da inizio 2013.

Tokyo pensa che l’alta tecnologia del Giappone e le risorse naturali del Turkmenistan sono complementari allo sviluppo dei due paesi.

Un certo numero di progetti in Turkmenistan sono attuati a spese di prestiti commerciali JBIC. La partecipazione al progetto per la modernizzazione del combustibile e dell’energia Complex, in particolare, 1,6 miliardi dollari vale la modernizzazione del più grande impianto di raffineria del paese a Turkmenbashi è particolarmente evidente .