GERMANIA. Berlino dichiara Hezbollah fuorilegge

165

Il ministero degli Interni tedesco ha emesso questa mattina un’ordinanza federale per mettere fuori legge Hezbollah in Germania. L’ordine vieta qualsiasi contatto con gli appartenenti all’organizzazione e non fa alcuna distinzione tra le sue varie armi – militari, politiche o sociali. Secondo l’ordinanza, qualsiasi uso dei simboli e degli eventuali beni dell’organizzazione in Germania è vietato.

Nelle sue ragioni per agire contro Hezbollah, il divieto riporta che «Hezbollah è un’organizzazione terroristica» che «ha anche effettuato numerosi attacchi in tutto il mondo, uccidendo e ferendo centinaia di persone», riporta Harutz Sheva 7.

Nel provvedimento viene anche citata una sentenza del Tribunale amministrativo federale secondo cui «Hezbollah è da considerarsi un’organizzazione che si oppone alla comprensione internazionale perché mette apertamente in discussione il diritto all’esistenza dello Stato di Israele e chiede la sua violenta eliminazione (…) Le sentenze del Tribunale Amministrativo Federale sono ancora valide (…) Ci sono ancora dichiarazioni e prove attuali che Hezbollah nega il diritto all’esistenza di Israele, non considera finita la lotta contro Israele e, in caso di guerra con Israele, minaccia di distruggere importanti istituzioni e parti dello Stato o del territorio nazionale», si legge nel divieto.

Il ministro degli Esteri israeliano Israel Katz ha accolto con favore la decisione, dicendo: «È una decisione molto importante e un passo prezioso e significativo nella lotta globale contro il terrorismo. Vorrei esprimere il mio apprezzamento al governo tedesco per questo passo e sono sicuro che molti governi del Medio Oriente e le vittime del terrore di Hezbollah condividono questo ringraziamento (…) Invito gli altri paesi europei e l’Unione Europea ad aderire e ad adottare questa politica obbligatoria e a chiamare le cose con il loro nome: Hezbollah, con le sue armi militari e politiche, è un’organizzazione terroristica e dovrebbe essere trattata come tale». 

Un altro canale televisivo israeliano, Channel 11 News, riporta poi che la Germania ha ricevuto informazioni di intelligence da Israele che hanno contribuito a formulare la messa fuorilegge di Hezbollah.

La Germania è il terzo paese in Europa dopo la Gran Bretagna e i Paesi Bassi a mettere fuori legge l’ala politica di Hezbollah.

Tommaso dal Passo