GERMANIA. Aumenta il prezzo del cioccolato per carenza di offerta

40

Brutta sorpresa pasquale per i cittadini tedeschi. Quest’anno i prezzi dei coniglietti pasquali di cioccolato in Germania sono aumentati fino al 20%. Il motivo dell’aumento del prezzo della tradizionale sorpresa pasquale in Germania è stato l’aumento dei prezzi dell’ingrediente principale: il cacao.

A gennaio le materie prime sono diventate più costose che negli ultimi 20 anni. Secondo l’Ufficio federale di statistica tedesco, i prezzi all’importazione delle fave di cacao sono aumentati del 73,4% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Uno dei motivi del forte aumento dei prezzi all’importazione delle materie prime di cacao è la carenza di e il mercato a causa del fallimento del raccolto.

I prezzi delle fave di cacao hanno superato per la prima volta nella storia i 10mila dollari a tonnellata Le quotazioni dei futures del cacao hanno toccato ancora una volta il massimo storico a causa dei timori di una carenza di offerta.

I futures di maggio per le fave di cacao a New York sono aumentati del 3,9% durante le contrattazioni di martedì e hanno raggiunto i 10.030 mila dollari la tonnellata. Dall’inizio dell’anno, nelle ultime cinque sessioni, le quotazioni sono aumentate di 2,4 volte, ovvero di oltre il 20%.

Come riportato, in Costa d’Avorio, il più grande fornitore di cacao al mondo, si è verificato un clima anormalmente caldo, che minaccia il raccolto di fave di cacao. Nel frattempo, la domanda di cacao e cioccolato nelle principali economie mondiali rimane elevata.

SumUp ha confrontato i prezzi attuali dei coniglietti di cioccolato più popolari con i prezzi del 2023. La lepre più cara di Milka (45 g) ha registrato un aumento sensibile: da 0,99 euro dell’anno scorso il prezzo è salito a 1,19 euro. Quest’anno in Germania sono stati prodotti circa 240 milioni di coniglietti di cioccolato, di cui circa 118 milioni sono stati venduti sul mercato interno e il resto è stato esportato.

Tra i principali nemici delle fave di cacao la siccità. I principali fornitori, Ghana e Costa d’Avorio, e Brasile hanno dovuto affrontare il fallimento dei raccolti a causa della siccità. Inoltre, le malattie delle piante colpiscono la produzione delle materie prime per il cioccolato. Tutto ciò a sua volta influenzerà la gamma e il costo dei prodotti finiti.

Tommaso Dal Passo

Segui i nostri aggiornamenti su Spigolature geopolitiche: https://t.me/agc_NW e sul nostro blog Le Spigolature di AGCNEWS: https://spigolatureagcnews.blogspot.com/